Un viaggio nello spettacolo

Un viaggio nello spettacolo

Che il viaggio abbia inizio

IntervisteNuove uscitePromozione

“Gemini” é il nuovo album di Myky Petillo Perillo

image_pdfimage_print

Ed eccomi a farmi un’altra bellissima chiacchierata. Questa volta l’ho fatta con un artista molto speciale e di una sensibilità disarmante. Vi presento Myky. Con lui abbiamo parlato della sua musica e dei suoi sogni. Ecco cosa mi ha detto:

Ciao Myky, è un piacere conoscerti ed un onore intervistare un artista come te. Come stai?

Ciao Anastasia, il piacere è tutto mio!In questo periodo sono sempre entusiasta ed euforico, sta per uscire il mio nuovo disco e non vedo l’ora!Da Gemelli D.O.C. sono sempre alle stelle quando si tratta di vivere nuove avventure!

Ti va di parlarci un pò di te? A che età ti sei avvicinato alla musica?

Sembrerà scontato, ma la mia passione per la musica è nata con me, fin da bambino sognavo di poter un giorno diventare una star internazionale!Crescendo ho cominciato a costruire le basi, i primi concorsi, le prime esperienze lavorative nel campo musicale, le prime porte sbattute in faccia ma anche le prime soddisfazioni… tutto è servito a crescere e ad amare la musica sempre di più!

Tra i tuoi cantanti preferiti compaiono i nomi di mostri sacri come: Michael Jackson, George Michael, A-Ha, Abba, Bruno Mars, The Weekend e Ed Sheeran. C’è qualche artista di questi a cui ti ispiri?

TUTTI!Sono un fan dell’estetica pop anni ‘80/’90, Michael Jackson per me è un genio della musica, a lui devo la passione per gli outfit e le performance di grande impatto visivo!

Ascoltando Gemini, il pezzo che mi ha particolarmente colpita è The One. Ti va di parlarcene?

“The One” è anche uno dei miei pezzi preferiti… è una canzone d’amore, parla dell’importanza di esserci sempre per il proprio partner… Sono fortunato perchè ho un partner fantastico che mi segue in ogni avventura e supporta i miei sogni e progetti come fossero i suoi… E c’è sempre, a partire dalle cose più semplici, come guidare quando dopo un concerto sono troppo stanco… è proprio pensando a questi momenti che ho scritto il verso “‘round and ‘round we go together, but tonight i’ll be the one who takes you home”

Se dovessi fare la classifica delle tue canzoni, come sarebbe il posizionamento?

E’ come chiedere ad un papà quale sia il figlio preferito ehhehe… però posso dirti che tutte le canzoni del mio ultimo progetto (Gemini part I e II) sono una spanna sopra ciò che ho fatto in precedenza… sono cresciuto, ho avuto la fortuna di lavorare con artisti e producers di grande talento… dovendo fare una top 3…. ti direi “Free Love” perchè mi diverto tanto a cantarla dal vivo, “Oxygen” perchè è una canzone che ho scritto per il mio papà, il mio angelo custode… e “Fake Friend” che è come se fosse un mix tra “Free Love” e “The One”!!!

Ho letto che sei un grande sognatore. La domanda che mi viene da farti è la seguente: qual è il tuo sogno nel cassetto?

Ti do la stessa risposta che ti avrebbe dato il Myky di 3 anni… diventare una star della musica a livello internazionale! Il mio papà mi ha sempre insegnato a mirare alle stelle… mal che vada, si finisce da qualche parte vicino alla luna! PS: voglio assolutamente cantare sul palco dell’Eurovision!!!

Se avessi la possibilità di collaborare con uno solo degli artisti internazionali, chi sarebbe?

Considerando che i miei idoli più grandi sono MORTI (Michael Jackson & George Michael!) mi piacerebbe un duetto con un artista emergente… credo tantissimo nel supporto reciproco tra artisti, molti vivono questo ambiente come se fosse una continua competizione, ma credo che l’unione faccia la forza!

Il 12 e il 21 Giugno farai dei firmacopie: rispettivamente alla Mondadori di Nola e alla Mondadori del Vomero. Qual è il tuo rapporto con i fans?

Per me non sono fans, sono amici, sono persone che si rispecchiano nelle mie canzoni, le fanno diventare proprie, le caricano di un nuovo significato, è una cosa che mi rende onorato e orgoglioso, sono io che sono estremamente grato e felice di far parte della loro vita in qualche modo! E poterli incontrare dal vivo e sentire il loro calore e supporto in questi eventi è una cosa incredibile!

Spotify:

/ 5
Grazie per aver votato!

unviaggionellospettacolo

Mi chiamo Anastasia Marrapodi e sono giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei giornalisti della Regione Campania. Mi occupo di musica, spettacolo, libri e cultura.