Un viaggio nello spettacolo

Un viaggio nello spettacolo

Che il viaggio abbia inizio

FestivalInterviste

Intervista a Nicola Vorelli:artista poliedrico e membro della V edizione dello Scampia Musical Festival

image_pdfimage_print


Ciao Nicola,quest’anno sei stato chiamato dalla direttrice artistica Milena Setola,nella giuria dello Scampia Musical Festival.Te lo aspettavi?
E’ stata una sorpresa per me ,la cosa mi fa molto onore spero di essere un bravo giudice .

Hai fatto parte della giuria in altre occasioni oppure questa è la prima volta?
Ho partecipato come Giudice in altre giurie sempre nell’ambito dello spettacolo…

Lo Scampia Musical Festival,è un festival rivolto a bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni.
Che tipo di giudice sarai?

Un giudice molto sincero e onesto mi farò convincere solo dal talento vero.

Tu sei un artista poliedrico quindi praticamente fai un po’ di tutto.Cosa guarderai maggiormente in ciascun partecipante?
Il talento prima di tutto perché se non c’è quello non si va da nessuna parte e poi dall’energia e dall’intensità che un artista mette nella sua performance.

Cosa ti aspetti dai partecipanti della nuova edizione dello Scampia Musical Festival?
Mi aspetto determinazione forza energia e verità.

La scorsa edizione dello Scampia Musical Festival si è svolto all’Auditorium di Scampia,quest’anno purtroppo online via Skype a causa del lockdown.Come sarà secondo te la nuova versione?
Sarà un pò più complicato poter capire bene un artista perché il live e sempre un’altra cosa almeno dal mio punto di vista però c’è la metterò tutta .

Hai già avuto modo di ascoltare i ragazzi?

Purtroppo no.

/ 5
Grazie per aver votato!

unviaggionellospettacolo

Mi chiamo Anastasia Marrapodi e sono giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei giornalisti della Regione Campania. Mi occupo di musica, spettacolo, libri e cultura.