Che il viaggio abbia inizio

“Scrittori da paura” di Francesco Costa

“Scrittori da paura” di Francesco Costa

Gialli e noir dalla pagina allo schermo

Ordina ora!
Informazioni sul libro
image_pdfimage_print

La paura è stata raccontata in molti modi, dando origine a diversi generi letterari: dal romanzo gotico, nato nel Settecento, al romanzo poliziesco, dal romanzo giallo al noir, dall’horror al fantasy.

In questo volume, attraverso un affascinante viaggio lungo quasi due secoli, si narrano le vite e le opere di scrittrici e scrittori che possono definirsi le penne più inquietanti delle storie di paura, giunte fino a noi anche grazie a miriadi di produzioni cinematografiche: avvincente come un romanzo, basato su una documentazione di estremo rigore e accompagnato da un cospicuo corredo filmografico, Scrittori da paura si presenta come un’opera imperdibile, unica nel suo genere.

Di cosa parla Scrittori da paura

Scrittori bravi da far paura perché nessuno più di loro ha saputo raccontare la paura.

Da Arthur Conan Doyle ad Agatha Christie, da Raymond Chandler a Cornell Woolrich: una straordinaria galleria di ritratti di scrittrici e scrittori del Novecento, stilati con la vivacità di un racconto; vite drammatiche e spesso tragiche che hanno acceso la fantasia di sceneggiatori e registi di fama mondiale, che hanno tramutato in film le loro opere, producendo autentici capolavori come Il grande sonno, La finestra sul cortile, Shining e tanti altri, facendo impersonare i loro eroi e le loro eroine dai più affascinanti attori e attrici della storia del cinema.

Focus sull’autore

Scrittore, sceneggiatore, attore, napoletano ma romano di adozione, ha scritto per il cinema L’altra donna di Peter Del Monte (Premio Speciale della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia. 1980).

Come scrittore ha esordito nel 1996 con il romanzo La volpe a tre zampe (Baldini&Castoldi), trasposto sul grande schermo da Sandro Dionisio con Miranda Otto, Nadja Uhl e Angela Luce, e L’imbroglio nel lenzuolo (Mondadori) divenuto film per la regia di Alfonso Arau con Maria Grazia Cucinotta, Anne Parillaud e Geraldine Chaplin.

Autore anche di molti romanzi per ragazzi, ha vinto numerosi premi.

Altri suoi titoli sono: Presto ti sveglierai (Salani), Il dovere dell’ospitalità (Rizzoli), Orrore Vesuviano (Bompiani, semifinalista al Premio Giorgio Scerbanenco). Recenti raccolte di racconti a sua firma sono Napoli appesa a un filo (Emme edizioni) e Doppio nero, con Rosi Selo (Cento Autori).

È ora in libreria con con Dottor Neanderthal – Il colore morto della mezzanotte (Cento Autori Edizioni, 2018), che inaugura una trilogia in cui si adombra l’ipotesi che l’uomo di Neanderthal sia stato oggetto del primo genocidio nella storia dell’umanità. I suoi libri sono tradotti in Germania, Spagna, Grecia, Giappone.

Dettagli
Autore:
Serie: giallo
Generi: Giallo, Storia
Tag: Romanzi gialli, Storia
Editore: Homo Scrivens
Anno di Pubblicazione: 24 novembre 2023
Formato: Brossura
Lunghezza: 280 pp
Narratore: Francesco Costa
ISBN: 9788832783285
Valutazione:

Prezzo di listino: 18,00
Ordina adesso
Info Autore
Francesco Costa

Scrittore, sceneggiatore, attore, napoletano ma romano di adozione, ha scritto per il cinema L'altra donna di Peter Del Monte (Premio Speciale della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia. 1980). Come scrittore ha esordito nel 1996 con il romanzo La volpe a tre zampe (Baldini&Castoldi), trasposto sul grande schermo da Sandro Dionisio con Miranda Otto, Nadja Uhl e Angela Luce, e L'imbroglio nel lenzuolo (Mondadori) divenuto film per la regia di Alfonso Arau con Maria Grazia Cucinotta, Anne Parillaud e Geraldine Chaplin. Autore anche di molti romanzi per ragazzi, ha vinto numerosi premi. Altri suoi titoli sono: Presto ti sveglierai (Salani), Il dovere dell’ospitalità (Rizzoli), Orrore Vesuviano (Bompiani, semifinalista al Premio Giorgio Scerbanenco). Recenti raccolte di racconti a sua firma sono Napoli appesa a un filo (Emme edizioni) e Doppio nero, con Rosi Selo (Cento Autori). E’ ora in libreria con con Dottor Neanderthal - Il colore morto della mezzanotte (Cento Autori Edizioni, 2018), che inaugura una trilogia in cui si adombra l'ipotesi che l'uomo di Neanderthal sia stato oggetto del primo genocidio nella storia dell'umanità. I suoi libri sono tradotti in Germania, Spagna, Grecia, Giappone.

Disclosure of Material Connection: Some of the links in the page above are "affiliate links." This means if you click on the link and purchase the item, I will receive an affiliate commission. I am disclosing this in accordance with the Federal Trade Commission's 16 CFR, Part 255: "Guides Concerning the Use of Endorsements and Testimonials in Advertising."