Un viaggio nello spettacolo

Un viaggio nello spettacolo

Che il viaggio abbia inizio

“Una brava madre” di Elisabetta Cametti edito Edizioni Piemme

“Una brava madre” di Elisabetta Cametti edito Edizioni Piemme

La stampa l'ha definita "la signora italiana del thriller".

Ordina ora!
Informazioni sul libro
image_pdfimage_print

“Una brava madre” è l’ultimo thriller pubblicato dall’autrice Elisabetta Cametti per la casa editrice Edizioni Piemme.

 

TRAMA

Fabrizio Ravizza e Aria si sono incontrati solo una volta.

Lui è un editore di successo, appartenente a un’importante famiglia milanese, lei una tatuatrice molto seguita sui social, che vuole cancellare il proprio passato.

Pochi giorni dopo quell’incontro, Fabrizio svanisce senza lasciare traccia.

Della sua storia si occupa Giorgia Morandi, la conduttrice del programma televisivo che ha colmato il vuoto istituzionale in tema di persone scomparse.

Per lei ogni caso è una missione, ogni vita un enigma da risolvere.

E non si ferma alle apparenze, nemmeno quando la famiglia di Fabrizio sostiene che si sia allontanato volontariamente.

Aria viene trovata accanto al cadavere di un uomo, in una stazione di servizio abbandonata. Impugna l’arma del delitto e confessa l’omicidio.

Ha evidenti disturbi della personalità e si sospetta che abbia ucciso altre volte: i media la soprannominano “la serial killer dell’inchiostro”, la procura la considera un soggetto socialmente pericoloso.

Ma Annalisa Spada, capo della Squadra Mobile di Milano, non crede nella sua colpevolezza. Due casi paralleli.

Due strade lastricate di bugie, tradimenti e verità inconfessabili. Un unico segreto, taciuto per oltre trentacinque anni.

Elisabetta Cametti, una delle massime esperte di true crime in Italia, affonda gli artigli nelle pieghe più oscure della mente criminale. E ci mostra che il male è ovunque. Anche qui e ora.

Focus sull’autrice

Classe 1970, con una laurea in Economia e Commercio in Bocconi, da vent’anni si occupa di editoria e lavora tra Milano e Londra.

La stampa l’ha definita “la signora italiana del thriller”. Inoltre nel 2013 esordisce con il primo romanzo della serie K, I guardiani della storia, che diventa bestseller internazionale. Nel mare del tempo è uscito nel 2014 e Dove il destino non muore nel 2018. Nel 2015 ha inaugurato la serie 29 con Il regista, seguito nel 2016 da Caino, entrambi molto apprezzati da pubblico e critica.

I suoi libri sono stati pubblicati in 12 paesi. È opinionista in programmi televisivi di attualità e cronaca su Rai 1 e sulle reti Mediaset.

Dettagli
Autore:
Serie: Romanzo
Generi: Romanzo, Thriller
Tag: Recommended Books, thriller
Editore: Edizioni Piemme
Anno di Pubblicazione: 7 novembre 2023
Formato: ebook, audiolibro, copertina rigida
Lunghezza: 512 pagine
ASIN: B0CMGMJX1Q
ISBN: 9788856687521
Valutazione:

Prezzo di listino: 18,90
Prezzo eBook: 9,99
Prezzo Audiolibro: 0,00
Ordina adesso
Acquista da Amazon
Info Autore
Elisabetta Cametti

ELISABETTA CAMETTI
Classe 1970, con una laurea in Economia e Commercio in Bocconi, da più di vent’anni si occupa di editoria e lavora tra Milano e Londra.

La stampa l’ha definita “la signora italiana del thriller”.
Nel 2013 ha pubblicato il primo romanzo della serie K, I guardiani della storia, suo thriller di esordio e bestseller internazionale.

Nel mare del tempo è stato pubblicato nel 2014 e Dove il destino non muore nel 2018.
Nel 2015 ha inaugurato la serie 29 con Il regista, seguito nel 2016 da Caino, entrambi molto apprezzati da pubblico e critica.
Nel 2021 si è distinta con il thriller psicologico Muori per me. I suoi libri sono stati pubblicati in 12 paesi.
È opinionista in programmi televisivi di attualità e cronaca su Rai 1 e sulle reti Mediaset.

Anteprima
Disclosure of Material Connection: Some of the links in the page above are "affiliate links." This means if you click on the link and purchase the item, I will receive an affiliate commission. I am disclosing this in accordance with the Federal Trade Commission's 16 CFR, Part 255: "Guides Concerning the Use of Endorsements and Testimonials in Advertising."