Voci Ribelli: Manipolazione Mediatica e Verità nascoste sui Vaccini

image_pdfimage_print

VOCI RIBELLI: STORIE E RAGIONI DI CHI HA SCELTO DI DIRE NO AL SISTEMA

Chiara Talin
Se hai fatto affidamento ciecamente sulla televisione per guidare le tue decisioni sui vaccini, è tempo di svegliarti alla realtà. Nel mio libro “VOCI RIBELLI“, espongo la verità oscura che la TV ha nascosto, manipolando le masse e minacciando chiunque osasse dissentire. Le mie interviste a personaggi famosi svelano la trama intricata dietro la promozione dei vaccini e gli interessi che si celano dietro. Ma non è tutto: le conseguenze dei vaccini sono più gravi di quanto la TV voglia far credere. Persone vaccinate stanno affrontando effetti collaterali devastanti, problemi di salute e addirittura la morte improvvisa. Tuttavia, c’è speranza. Nel mio libro, fornisco risposte cruciali e una via d’uscita da questa situazione manipolativa. È tempo di diventare consapevoli, di smascherare le menzogne e di prendere il controllo della propria salute. È tempo di rifiutare la narrazione televisiva e scoprire la verità che è stata tenuta nascosta. Se vuoi comprendere cosa è davvero accaduto e come proteggerti, “VOCI RIBELLI” è la tua guida indispensabile.

Ecco alcuni nomi presenti all’interno del libro…Dottore Massimo Citro, Dottor Giovanni Frajese, Dottoressa Antonietta Gatti, Roberto Biasotti, Carlo d’ Angiò, Roberto Re, Silver Nervuti, Massimo Mazzucco, l’avvocato Marco Mori, Rosanna Spatari, dottore Franco Giovannini e molti altri…

BONUS: all’interno trovi 30 video interviste

Introduzione

Eccomi tornata con il consueto appuntamento, ovvero la rubrica “Racconto ciò che leggo”. Solitamente siete abituati a leggere recensioni di romanzi, questa volta, non sarà solo una recensione in sè ma anche una riflessione personale. Il libro in questione è Voci ribelli: storie e ragioni di chi ha scelto di dire no al sistema di Chiara Talin, che ho intervistato nel Salotto letterario di Un viaggio nello spettacolo

Salotto letterario di Un viaggio nello spettacolo

Recensione di

L’art. 21 della Costituzione recita:

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione

Peccato però che nell’atto pratico non sia così, tant’è che anche la televisione, ha imparato a censurare le ciò che non va a genio. Ecco che Voci ribelli: storie e ragioni di chi ha scelto di dire no al sistema, raccoglie le testimonianze, di tutti coloro che per l’appunto si sono opposti ad un sistema e ad una società che ci vogliono sempre più “fantocci” o meglio ancora “burattini”: basta vedere ai tempi del Covid 19, in cui le minacce e il terrore mediatico, hanno costretto le persone a fare un vaccino, che a lungo andare ha creato problemi. Il libro è un modo per sollevare questioni scomode ma al contempo, invita alla riflessione. Ecco alcuni nomi di personaggi intervistati da Chiara: Dottore Massimo Citro, Dottor Giovanni Frajese, Dottoressa Antonietta Gatti, Roberto Biasotti, Carlo d’ Angiò, Roberto Re, Silver Nervuti, Massimo Mazzucco, l’avvocato Marco Mori, Rosanna Spatari, dottore Franco Giovannini

Conclusioni

Nonostante fosse di 708 pagine, Voci ribelli: storie e ragioni di chi ha scelto di dire no al sistema, ha catturato la mia attenzione e sono stata molto contenta di averlo letto e di aver intervistato l’autrice

Voto

5/5

Video

Correlati

Citazioni

Loro hanno un COPIONE, UN PROGRAMMA DA
PORTARE AVANTI e, questo programma, se lo passano tra Spagna, Italia, America
etc…il piano finale è quello. Quindi ci sono quelle persone che sono convinte che
questi Politici stanno lavorando per loro e, grazie al vaccino tornano alla normalità…
loro non vedranno mai nessun tipo di normalità.

Morris San

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
About unviaggionellospettacolo 183 Articles
Mi chiamo Anastasia Marrapodi e sono giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei giornalisti della Regione Campania. Mi occupo di musica, spettacolo, libri e cultura.

Be the first to comment

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.