Ricomincio dai Libri: due chiacchiere con Gabriella Vitiello

image_pdfimage_print
In occasione della fiera Ricomincio dai Libri ho avuto il piacere di fare due chiacchiere con l’attrice Gabriella Vitiello
Ricomincio dai libri: intervista all'attrice Gabriella Vitiello

Lo scatto è realizzato dal fotografo Angelo Orefice in occasione della fiera Ricomincio dai Libri.

Domenica 24 settembre si è svolta presso l’Archivio di Stato di Napoli la terza e ultima giornata della fiera dedicata alla rassegna editoriale Ricomincio dai Libri. È stata presente l’attrice Gabriella Vitiello che ha omaggiato la scrittrice Michela Murgia scomparsa recentemente. Ho avuto il piacere di farmi una chiacchierata con Gabriella e parlato della sua grande passione per i libri. Ecco cosa mi ha raccontato.

Ciao Gabriella, intanto grazie per aver accettato di rilasciare l’intervista. Iniziamo a parlare della tua rubrica “Ti leggo una storia” che troviamo sul tuo canale Youtube. Com’è nata questa bellissima idea?

“Ti leggo una storia” è nato unendo le mie due passioni più grandi: quella per il mio lavoro di attrice e quella per i libri, così un po’ per divertimento. Poi il format è piaciuto, è molto seguito ora e spero arrivi a quanta più gente possibile. È bello condividere storie!

Tra i tanti libri che hai letto c’è uno che ti ha colpita particolarmente? Se sì quale?

Io leggo tantissimo, devo dire che questa è stata una bella annata. Tra gli ultimi letti che ho particolarmente nel cuore: “Mi limitavo ad amare te” di Rosella Postorino, arrivata seconda allo Strega, “Dove non mi hai portata” di Maria Grazia Calandrone, “Il tempo delle stelle” di Massimiliano Virgilio, “Fame d’aria” di Mencarelli.

Smanettando su TikTok ho visto che hai letto anche “Cassandra” penultimo romanzo della scrittrice Cinzia Giorgio. Com’è nata questa idea e soprattutto la collaborazione tra voi due?

Si, ho conosciuto Cinzia grazie al suo meraviglioso libro. Io collaboro col blog “Il lettore medio” e la casa editrice, la Newton Compton Editori mandò il suo libro per recensirlo. Mi colpì dalla copertina, bellissima, elegante. E non mi sono sbagliata! Cinzia ha scritto un gioiellino su una delle figure più affascinanti della Mitologia Classica. Abbiamo intervistato Cinzia per il blog e da lì è nata la nostra conoscenza, è una scrittrice molto colta, si percepisce che c’è uno studio approfondito dietro la sua raffinata penna.

Sei soprattutto un’attrice, che progetti hai in merito?

Si, ci sono progetti in cantiere di cui non posso parlare. Ultimamente sto facendo dei provini molto importanti, incrociamo le dita! Intanto settimana scorsa sono stata in scena con “Miracolo a Torino” , un divertentissimo testo di Maurizio De Giovanni, ogni volta incontrare il pubblico è meraviglioso, gli applausi sono ondate d’amore!

Nel corso della fiera “Ricomincio dai libri” insieme a Miriam Candurro e Rosaria De Cicco e Cristina Donadio avete omaggiato l’autrice Michela Murgia leggendo “Zitta mai” ti va di raccontarci la tua esperienza in merito?

Ho condiviso il palco con due donne e attrici meravigliose e che stimo molto: Cristina Donadio e Miriam Candurro. È stato un momento magico, di grande emozione, profondamente sentito da tutti e desiderato fortemente dal direttore artistico Lorenzo Marone e da tutto lo staff. Michela Murgia è stata una grande donna, una grande autrice e dare voce alle sue parole era davvero necessario e importante.

Grazie mille per questa bellissima chiacchierata

Grazie di vero cuore a voi, è stato bello raccontarmi a voi.

/ 5
Grazie per aver votato!
About unviaggionellospettacolo 183 Articles
Mi chiamo Anastasia Marrapodi e sono giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei giornalisti della Regione Campania. Mi occupo di musica, spettacolo, libri e cultura.